Convegno: “Oltre l’euro. La sinistra, la crisi, l’alternativa”

martedì, dicembre 17, 2013

In questo momento la “crisi economica” che sta distruggendo i Paesi che hanno aderito all’euro sembra non avere vie d’uscita, questo perché la classe politica non riesce o non vuole focalizzare che la questione è anche di tipo monetario. Il pensiero comune si è “ingessato” sull’idea di un’Europa dei popoli, ma questa Europa è ben lontana dall’esserlo, l’euro e il processo di liberalizzazione dei mercati la stanno trasformando piuttosto nell’Europa delle banche.

Per questo il Partito Umanista ha aderito e promuove il convegno nazionale “Oltre l’euro. La sinistra, la crisi, l’alternativa” che si terrà a Chianciano Terme, in data 11-12 gennaio 2014 con lo scopo di comprendere la crisi e indicare possibili soluzioni.

Il convegno è promosso da Movimento Popolare di Liberazione (M.P.L.) e da Bottega Partigiana (http://goo.gl/GsznL3) di cui il Partito Umanista è  partner.

Appuntamento con la Storia: “Oltre l’euro. La sinistra, la crisi, l’alternativa”

Appuntamento con la Storia: “Oltre l’euro. La sinistra, la crisi, l’alternativa”

Voci autorevoli dell’economia, del diritto, del mondo sindacale e politico da tempo impegnate nella divulgazione di un’uscita dalla crisi con una visione fondata sull’uguaglianza sociale, ci illustreranno e si confronteranno per trovare soluzioni alternative all’austerità e al neoliberismo. In questo momento storico assai complesso e dai riferimenti politici spesso confusi e contraddittori ci sembra più che mai necessario mettere in rete le migliori risposte di fronte alla crisi non solo economica, ma di civiltà, che ci sta investendo, in modo da favorire l’incontro, il dialogo e la collaborazione tra gruppi attivi di varia natura, che sentono la necessità e l’urgenza di costruire un’alternativa a sinistra credibile e non violenta.

Alcuni relatori e temi che si svilupperanno nel convegno:

Ernesto Screpanti: «2007-2013: una crisi di transizione»
Bruno Amoroso: «L’Europa siamo noi: per il risveglio delle comunità»
Marco V. Passarella: «Attualità del piano. Critica del paradigma liberoscambista»
Sergio Cesaratto:«Sinistra, Europa e ruolo dello Stato nazionale nell’economia»
Andrea Ricci: «Uscita dall’euro e integrazione europea: un binomio possibile»
Warren Mosler: «Le proposte della Me-Mmt per uscire dalla crisi»
Emiliano Brancaccio: «Sugli effetti delle crisi dei regimi di cambio fisso »
Gennaro Zezza: «L’euro, la crisi, e la redistribuzione dei redditi»
Nino Galloni: «Ci porti all’inferno, Germania? Egemonia, supremazia, catastrofe»
Luciano Barra Caracciolo: «Euro e(o?) democrazia costituzionale.  La convivenza impossibile tra Costituzione e Trattati europei».

Sarà un momento molto importante e ti chiediamo di aderire e partecipare!

Per partenze da Milano: possibilità di prenotare pullman: info e prenotazione: 3299883405

Iscrizione all’evento: http://www.bottegapartigiana.org/

Lascia un commento

*