Una Nuova Economia e’ Possibile

lunedì, gennaio 26, 2015

Tavola rotonda  su “Una Nuova Economia e’ Possibile” del IV Simposio Internazionale del Centro Mondiale di Studi Umanisti dal titolo “Verso al scoperta dell’umano, dal mondo dello stabilito alla libertà” tenutosi al Parco di Studi e Riflessione di Attigliano.

Presiede: Valerio Colombo – Partito Umanista, Milano, Italia

Intervengono:

Giacomo Bracci – Economista, EPIC, Bologna, Italia

Nino Galloni – Economista, Roma, Italia

Ernesto Screpanti  – Prof.di Economia Politica, Università degli Studi di Siena, Italia

Marino Badiale – Prof. di Analisi Matematica, Università degli Studi di Torino, Italia

Estratto dall’introduzione al Simposio:

L’Essere Umano non è un oggetto tra gli altri, un’entità data, sterile e immobile. Se si riduce l’umano al naturale o al puramente biologico, se lo si sottomette alla logica di ciò che è stabilito, finito e definitivo, si elimina il fondamento di ogni creatività e di ogni libertà.

Se, in questo momento, l’Essere Umano rappresenta appena un consumatore per il capitale e una coscienza ingenua per i mass media; se per un certa politica menzognera è solo un numero e per le fazioni religiose un eterno colpevole; se -in definitiva- le legittime aspirazioni umane vengono asfissiate, represse o manipolate in ogni angolo del mondo, chi può meravigliarsi allora del fatto che, sorgendo dalla parte più profonda dell’umanità, si manifesti oggi, nelle strade e nelle piazze, una giustificata ribellione?

Introduzione di Valerio Colombo

Intervento di Giacomo Bracci

Intervento di Antonino Galloni

Intervento di Ernesto Screpanti

Intervento di Marino Badiale

Lascia un commento

*